Quanto costa un trasloco di un appartamento?

Quanto costa un trasloco di un appartamento? 

Quanto costa mediamente un trasloco? Quanto costa un trasloco di un appartamento? Queste sono le domande che ogni ditta di traslochi si è sentita fare molte volte dai clienti. Il fatto è che a questa domanda c'è solo una risposta: dipende.

Il trasloco costi che variano a seconda di tantissimi fattori. Molti più di quelli che si possano immaginare. Ecco perchè è molto meglio chiedere sempre dei preventivi traslochi per avere il servizio desiderato. I traslochi non sono tutti uguali. Ogni ditta opera con personale e attrezzature diverse. Questi sono sicuramente dei fattori importanti che influenzano il prezzo.

I traslochi casa sono l'incubo di chiunque. Questo procedimento diventa un incubo se ci si improvvisa o si sceglie la ditta sbagliata. Il giorno del trasloco può essere anche vissuto con serenità se abbiamo valutato tutti gli aspetti organizzativi per la riuscita del trasloco. La parola d'ordine è organizzazione. Questo è quello che bisogna cercare in una ditta di traslochi. E' uno dei requisiti fondamentali. Senza questa caratteristica il trasloco diventa un vero incubo.

Ma vediamo come fare un trasloco semza impazzire.

La scelta della ditta di traslochi

Partiamo col cercare le aziende intorno a noi. La ditta non deve essere troppo distante ne dalla casa in cui viviamo ne dalla casa in cui andremo a vivere. Questo aspetto è molto importante per due motivi sostanziali:

  • Abbassa il costo del trasloco
  • Diminuisce il tempo per finire il trasloco

Alcune aziende però, come ad esempio La Meridionale traslochi, offre un servizio ad ampio raggio che consente di non avere prezzi alti anche se le distanze sono impegnative.

Il sopralluogo

Questa operazione è fondamentale per la ditta di traslochi al fine di dirvi quanto costa un trasloco di un appartamento, di una villa, di un'azienda ecc. L'incaricato deve vedere le dimesioni e la quantità delle cose da trasportare, deve vedere i punti di accesso e se l'immobile si trova a piano terra oppure al 5 piano.

Se avete poch mobili ma abitate in cima ad un palazzo di 7 piani senza ascensore serviranno degli strumenti come la scala per traslochi che faciliti le operazioni degli addetti. Se diversamente abitate in una villa con ingresso carrabile ampio e comodo l'organizzazione cambia.

Questo vale anche per l'immobile in cui vi dovete trasferire. Questo è il motivo per cui il sopralluogo è un aspetto fondamentale per la buona riuscita del trasloco.

Chi fa traslochi prezzo troppo basso probabilmente non ha una buona organizzazione e neanche tutti gli strumenti necessari per compiere un trasloco a regola d'arte.

In quanto tempo si può fare un trasloco

Questo dipende dalle vostre esigenze.

Solitamente le ditte di traslochi che si occupano di abitazioni medie, come ad esempio un appartamento, riescono a finire in circa 2 giorni. Se siete stati bravi ad impacchettare tutto nelle scatole, a prepararle in punti facilmente accessibili e la vostra casa non si raggiunge con difficoltà le tempistiche sono all'incirca queste. Ovviamente tutto dipende dalla quantità di cose che bisogna spostare, dalle dimesioni e dalla distanza tra i due immobili.

La tempistica solitamente viene concordata in fase di sopralluogo dopo aver valutato in modo preciso cosa bisogna trasportare. La tempistica varia anche in base alla quantità di addetti che la ditta può mettere a disposizione del cliente. Sicuramente più persone sono coinvolte, più velocemente verrà eseguito tutto il trasloco.

Detto ciò ecco perchè è molto difficile dire quanto costa fare un trasloco. Le variabili sono veramente tante e sono tutte importanti. Ecco perchè è bene rivolgersi a dei professionisti del settore. Questo farà si che il trasloco non sia per voi un inferno