Ansia da trasloco: come affrontarla

 

Trasferirsi in una nuova abitazione è uno degli eventi più impegnativi a cui la vita ci può sottoporre, pertanto avere ansia da trasloco è un sentimento assolutamente naturale, che ci obbliga a rivedere abitudini e certezze. Ci sono tuttavia degli accorgimenti che possono permetterci di tenere sotto controllo lo stress da trasloco, pertanto abbiamo pensato di fornirvi una sorta di "manuale di sopravvivenza" con semplici consigli e suggerimenti per affrontare al meglio questo evento, con mente sgombra e un pizzico di organizzazione. Ecco allora come superare l'ansia da trasloco, partendo dalla giusta predisposizione d'animo fino ad arrivare alla cura di certi dettagli, che ci permette di tenere sotto controllo l'inevitabile stress trasloco che può montare quando siamo oramai prossimi al trasferimento.

Niente ansia da trasloco: guardare positivo

Partiamo appunto dalla disposizione d'animo, che sembra un discorso retorico e superfluo, ma invece è determinante nel marcare la differenza: se siamo abituati a vedere le cose della vita da una solo prospettiva, quella dei problemi e degli ostacoli, è inevitabile che ci assalga l'ansia da trasloco. Ma proviamo a fare lo sforzo di cambiare punto di vista: guardiamo agli aspetti positivi del cambiare casa, l'inizio di una vita, la possibilità di fare nuove conoscenze e avere nuove e inaspettate occasioni ed opportunità. Quando l'ansia da trasloco si fa sentire più stringente, è poi consigliabile trovare occasioni di svago, lasciare la porta sempre aperta alle proprie passioni, hobby, o anche semplicemente fare una passeggiata ritemprante: inutile insistere quando la nostra mente ha bisogno di sfogarsi, dobbiamo imparare a rilassarci, anche con tecniche di respirazione, mindfulness o yoga, se può aiutare a farci stare più sereni.

ansia-da-trasloco-come-affrontarla-alttagimg-la-meridionale-tra_p21605

Trasloco stress: tempo ed organizzazione

L'ansia da trasloco si combatte efficacemente con un'attenta organizzazione e pianificazione delle varie fasi del trasferimento, a partire dalla decisione di cosa portare nella nuova casa e cosa buttare, riempire gli scatoloni, pensare alle formalità burocratiche, e via discorrendo. L'organizzazione aiuta a gestire i vari livelli di stress, e il miglior alleato della pianificazione è il tempo: l'errore più marchiano che ci consente di associare indissolubilmente trasloco e stress è quello di fare tutte le cose all'ultimo e in fretta e furia. Anche se ordine e disciplina non sono il proprio mantra quotidiano, un po' di metodo aiuta non solo a gestire tutti i dettagli del trasferimento in maniera accurata, ma anche di adattarsi meglio, in maniera naturale, fisiologica, al grande cambiamento che ci aspetta. Infine, non disdegniamo un aiuto nei momenti di massimo stress e difficoltà: amici, parenti vicini di casa, tutti coloro che possono darci un amano sono benvenuti per affrontare gli oneri derivanti da un evento come questo, alleviando la nostra ansia da trasloco.

Ansia da trasloco? Scegli La Meridionale Traslochi!

C'è un metodo molto pratico per affrontare lo stress da trasloco, ovvero affidare gli incarichi più gravosi ad una ditta specializzata come La Meridionale Traslochi, che con oltre 20 anni di esperienza è in grado di offrire tutto l'aiuto pratico per gestire al meglio il trasferimento verso una nuova abitazione, anche sulle lunghe distanze. Ci si può affidare a una ditta come la nostra per numerose questioni complesse, come il montaggio e lo smontaggio di mobili, il trasporto di carichi pesanti, oggetti d'arte e preziosi, imballaggi specifici, grazie a un personale qualificato e altamente professionale, in grado di operare con tutta la strumentazione necessaria anche per i traslochi complessi, tramite piattaforme, scale e gru. Venite a visitare il nostro sito ufficiale e contattateci per un preventivo, oppure utilizzate il nostro form per lasciarci un messaggio per porci domande e interrogativi: vi risponderemo nel più breve tempo possibile. Affidatevi a La Meridionale Traslochi... e niente più stress!