5 passaggi su come fare un trasloco senza stress

Come fare un trasloco senza stress? Per quanto sembri impossibile, seguendo questi passaggi fondamentali sarà possibile traslocare senza stress!

La Meridionale traslochi: Come organizzare al meglio un trasloco? Tra costi e tempistiche - Tutto ciò che c’è da sapere! Solo con noi riuscirete ad ottenere il trasloco su misura per voi!

Come fare un trasloco senza stress? I 5 passaggi

Quando si parla di traslochi è inevitabile avere un po’ d’ansia. Tra pacchi, chiamate fondamentali ed ogni altro dettaglio sembra tutto impossibile. Ma non è così, vediamo insieme come fare un trasloco senza stress!

Per effettuare al meglio un trasferimento senza il famigerato stress da trasloco bisogna considerare diversi punti, con precisione 5 punti temporali più due accorgimenti speciali. Questo perché tutto si racchiude proprio nella tempistica. Un trasloco è come un importantissimo appuntamento, ci si prepara in tempo per essere impeccabili, quindi se tutto viene minuziosamente selezionato, sarà impossibile sbagliare e stressarsi più del dovuto.

Vediamo i 5 passaggi su come fare un trasloco senza stress:

  1. Dai 4/5 mesi prima del trasloco: la prima cosa da fare è contattare una ditta di traslochi ed effettuare un primo preventivo. Cosa migliore è sempre farla mesi prima per non rischiare imprevisti. Certo, se il trasloco è imminente e non si hanno tutti questi tempi, resta comunque il primo step fondamentale da eseguire. Il preventivo servirà non solo a farsi un’idea sui costi, ma anche su chi ci si affida ed i tempi di trasloco.
  2. Dai 3 mesi prima del trasloco: cominciare a comunicare il cambio di abitazione ai vari gestori di utenze ovvero luce, gas, acqua e telefono, per poi programmare le disdette dei contratti e chiedere il passaggio alla nuova abitazione.
  3. Dal mese prima del trasloco: Iniziare a svuotare gli armadi e sistemare indumenti ed oggetti negli scatoloni e smontare il primo mobilio.
  4. Una settimana prima del trasloco: Completare la sistemazione degli oggetti ed indumenti, catalogare il tutto. Cominciare a pulire la casa nuova e iniziare a trasportare oggetti piccoli e poco pesanti.
  5. Il giorno del trasloco: lì, ci pensiamo noi ditte di traslochi, uniche cose da fare è munirsi di tutti gli accessori utili per sistemare il tutto nel minor tempo possibile!

1+) quando si cambia casa non tutto quello che si ha servirà nella nuova, quindi prima di portare cose inutili nella nuova abitazione, qualche mese prima, anche settimana, iniziate a regale o vendere quello che non serve.

2+) durante il trasloco ricordate sempre di far trasportare prima le cose che per voi sono più utili e poi il resto. L’ordine servirà sia ai traportatori che a voi per aver tutto sottomano!

Quanto costa un trasloco e quanto tempo ci vuole?

Dopo visionati i 5 trasloco consigli per vivere il tutto senza stress, vediamo quanto questo trasloco costi e quanto tempo ci impiegano le ditte di trasporto. Sia i prezzi che le tempistiche dei traslochi cambiano da città a città, quindi su base chilometrica. Più lontano è, maggiore sanno tempi e costi. Ed è per questo che è molto importate effettuare un preventivo proprio per capire che tipo di trasloco bisogna effettuare.

Prezzi e tempi trasloco:

  • Traslochi Campania (distanza massima 50 km): da un minimo di 500,00 €, ad un massimo di 1.300,00 €; - tempo: minimo 6 ore, massimo 10;
  • Trasloco oltre i 50 km: minimo 600,00 €, massimo di 2.800,00 €; - tempo: minimo 6 ore, massimo 12;
  • Trasloco internazionale: da un minimo di 2.500,00 €, ad un massimo di 15.000,00€***; - tempo: minimo 24 ore, massimo 15 giorni;
  • Noleggio autoscala: da 100,00 € a 300,00 €;
  • Scatoloni di varie dimensioni: da un minimo di 1,00 €, ad un massimo di 20,00 €.
***i trasporti internazionali possono esser effettuati con vari mezzi di trasporto, sia con camion che con aerei o con navi. Per tale il prezzo può aumentare in base ai mobili da trasportare e alla distanza.